E' dedicata al ricordo ed alla memoria di Paolo prematuramente scomparso.

E' istituita con l’impegno di operare nel campo della conservazione della civiltà contadina, delle tradizioni,  dell’ambiente e del patrimonio culturale della nostra Regione, non ha scopo di lucro e si propone di favorire la elevazione integrale dell'uomo, la sua educazione umana, civica e spirituale attraverso ogni manifestazione culturale, professionale e sociale, attraverso attività produttive e di formazione intese a realizzare un concreto e proficuo inserimento giovanile nella realtà quotidiana con particolare riferimento al mondo del lavoro, dell'imprenditoria, dell'artigia­nato, dell'agricoltura, del turismo e del tempo libero

Ha quindi lo scopo di promuovere ogni attività di formazione,  educazione, prevenzione, sostegno e promozione culturale che favorisca l’elevazione integrale dell’uomo, sostenga la sua crescita o riabilitazione psicologica e sociale e lo aiuti a soddisfare i suoi bisogni fondamentali, ad inserirsi in attività produttive e a collaborare al miglioramento della società.     Non solo ai giovani, l fondazione vuole rivolgersi agli anziani, alle coppie e alle famiglie, e in genere a persone che vivono uno stato di disagio.

Il progetto del Fondatore Giuseppe Ponterio,  auspica che i benefici ed i risultati di numerosi anni di lavoro, siano raccolti da persone capaci di consolidarli e moltiplicarli attraverso nuove idee, risorse ed opere che concorrano alla conservazione dell’ambiente che ci ospita e, possibilmente, alla  diffusione di benessere ed al miglioramento generale delle condizioni umane integrate nei valori più alti della genuina Tradizione Culturale Calabrese.

E' costituita il 30 luglio 1997, con rogito notarile n. 40714 / 6657 del dr.  Rocco Guglielmo, è riconosciuta dalla Regione Calabria con delibera n. 209 del 09.02.1998 (BUR n. 39 del 09/02/1998 pag. 2801) ai sensi dell’art. 12 del C.C., e è iscritta nel  Registro  Persone Giuridiche del Tribunale di Catanzaro al  n. 497.                                                                E' riportata al n. 10571 del Registro Regionale Associazioni Fondazioni e Istituti Culturali al n° 10571 - Cod. Fiscale 98000920797 -  www.fondazionepaoloponterio.org

La Fondazione è amministrata da un C.d.A. composto da 5 membri :  il  Presidente e 4 Consiglieri di Amministrazione, con l'assistenza del segretario generale e del sindacato di controllo.    Si avvale dell'assistenza della psicologa Donatella Ponterio, consigliera.

Il Consiglio di amministrazione non potrà comunque essere composto a meno di tre mèmbri ............Gli amministratori restano in carica a vita ...............

A stralcio dell'Atto costitutivo e dello Statuto, si riporta :

OGGETTO sociale : 

  • Assistenza ed educazione all’infanzia, ai giovani, ai disabili, alla terza età, alle coppie, ed in genere a persone in stato di bisogno, mediante la realizzazione di asili, scuole, centri di ricerca, strutture ricettive per l’ospitalità ai soggetti prima elencati.
  • Tutte le attività che realizzino la conservazione della nostra civiltà contadina in equilibrato ambiente naturale, con attenzione alla flora, fauna, raccolta, esaurimento e/o riciclaggio di rifiuti, la produzione di derrate agricole, l’allevamento di bestiame, la lavorazione e la conservazione dei prodotti, per autoconsumo e commercializzazione delle eccedenze.
  • Formazione professionale e promozione culturale nei settori dell’artigianato, agricoltura, turismo, tempo libero,  psicologia, antropologia, pedagogia, cultura in generale ed educazione socio-sanitaria, con l’istituzione di corsi, seminari e borse di studio, scuole, attività manuali, diversive, eventualmente con la realizzazione delle relative strutture, ivi comprese quelle per le residenze degli addetti ai lavori.

Per il perseguimento dei fini statutari della Fondazione e per garantirne il funzionamento, il patrimonio, assicurato dal fondatore come indicato nel rogito notarile,  è costituito :

- dalle somme e dagli immobili conferiti a titolo di liberalità dai fondatore;

- dai beni immobili e mobili che perverranno alla Fondazione a qualsiasi titolo, nonché da elargizioni o contributi da parte di enti pubblici, privati e da persone fisiche, sempre che i beni mobili e immobili, le elargizioni ed i contributi cui sopra siano espressamente destinati ad incrementare il patrimonio per il raggiungimento dei fini auspicati dal fondatore.                                                                                                                                           - I beni immobili a qualsiasi titolo pervenuti alla Fondazione e destinati al raggiungimento dei fini statutari, non potranno, in nessun caso essere alienati, mentre per l'alie­nazione dei beni immobili non vincolati al raggiungimento dai suddetti fini statutari, è necessario il consenso unanime di tutti gli amministratori.   

Per ogni CONTATTO, per la PROPOSTA di PROGETTI e COLLABORAZIONI in RETE

Contatti :

Telefono e fax 0961.391326

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.fondazionepaoloponterio.org

Referenti :

Presidenza -   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Donatella Ponterio, psicologa  -   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  / Tel. 346 5833377

Segreteria    >  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Reviw on bokmaker Number 1 in uk http://w.artbetting.net/ William Hill
Full Reviw on best bokmaker - Ladbrokes http://l.artbetting.net/ full information

Contattaci Subito

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Telefono e fax 0961/391216

Copyright © 2014 - Tutti i diritti Riservati

Ranking bookmakers sites
Free Themes | bigtheme.net